Skoda

Skoda Fabia rinuncia al diesel: prezzi, tecnologia e prova su strada

By 12 agosto 2018 No Comments

Quattro anni fa usciva la terza generazione di Skoda Fabia. Oggi arriva il restyling che si nota subito dai due gruppi ottici anteriori a LED e porta una novità sotto al cofano: una sola alimentazione, zero diesel.

La gamma motori: solo benzina da 60 a 110 CV

Fedele all’intento di restare accessibile, la nuova Skoda Fabia parte con il motore da 75 CV, un MPI da 1.0 litri che sarà affiancato in un secondo momento dalla versione da 60 CV. Debuttano al lancio, invece, i due TSI turbo con filtro antiparticolato, tre cilindri da un litro disponibili nei tagli da 95 e 110 cavalli.

Motivo del cambiamento? Le nuove normative e cicli di omologazione: così i TSI hanno ora un filtro antiparticolato per motori benzina e promettono tra i 4.5 e i 4.6 litri ogni 100 chilometri. MPI da 75 cavalli si attesta sui 4.8 litri. Il cambio DSG a 7 rapporti è un optional solo per il 110 CV che ha di serie il manuale a 6 marce. Per tutti gli altri bisogna accontentarsi del manuale a 5 rapporti.

Le novità visibili alla vista sono quelle che uniformano lo stile di Fabia al resto della gamma: cambia la calandra, i gruppi ottici che hanno i LED sia all’anteriore che al posteriore e sono optional i Full LED ad eccezione della Fabia Twin Color Monte Carlo che li propone di serie.

Che altro? Il solito tipico dei restyling: nuovi cerchi da 15 a 18 pollici, anche diamantati, una vasta scelta di colori tra cui il bicolor della Monte Carlo con tanti elementi a contrasto e gli interni, ora più ricchi. Cambiano infatti i materiali ma resta la filosofia di “tanto spazio in dimensioni compatte”. Quattro adulti ci stanno comodi e il bagagliaio è da 330 litri, spazio che si amplia a 1.150 con il divanetto abbattuto e che per la Wagon va da 530 a 1.395 litri.

Skoda però è sempre stata come il proverbiale diavolo, nei dettagli. E i nuovi dettagli sono questi: vano centrale illuminato, tutti gli alzacristalli sono automatici così da non dover tenere premuto e con il tasto del telecomando li aprite o chiudete insieme in un sol colpo.

Non vi basta? Il tappetino è double-face, in gomma per quando prevedete di sporcarlo, così da semplificare la pulizia, in tessuto per tutte le altre occasioni. Dietro ci sono due USB, l’alloggiamento per tablet e smartphone e non manca la solita torcia LED nel bagagliaio con batteria ricaricabile e calamita.


Source link

Lascia un commento

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.