Alta DefinizioneSamsung

Samsung annuncia i nuovi The Frame, i TV che sembrano quadri

Samsung ha rinnovato la gamma The Frame, i TV realizzati in modo da risultare simili ad un quadro. Al momento i nuovi modelli sono stati annunciati per il mercato statunitense, ma riteniamo praticamente certo l’arrivo anche sul territorio europeo ed italiano. I The Frame 2018 sono declinati in due tagli: UN55LS03NAFXZA (55″) e UN65LS03NAFXZA (65″). Più avanti dovrebbe arrivare anche un 75″. Non è quindi presente il taglio da 43″ che era invece disponibile nella gamma 2017, ma questo non esclude necessariamente la possibilità che Samsung lo riproponga in Europa.

Le specifiche non sembrano indicare particolari novità relative ai pannelli, che saranno sicuramente LCD Ultra HD LED Edge di tipo VA. La compensazione del moto è affidata alla tecnologia Motion Rate 240 mentre l’elaborazione dei segnali video è gestita dal UHD Mastering Engine. Per quanto riguarda HDR troviamo il supporto a HDR10, HLG e HDR10+, il nuovo formato privo di royalty e con metadati dinamici.


Le novità sono principalmente concentrate nelle funzionalità. Come sui QLED 2018 è possibile connettere lo smartphone ai televisori durante le fasi di configurazione iniziale. In questo modo si semplificano tutte le operazioni. L’inserimento della password per la rete Wi-Fi, ad esempio, avviene in automatico tramite la comunicazione Bluetooth Low Energy instaurata tra smartphone (con applicazione SmartThings) e TV. Sempre dai QLED 2018 è derivato il One Invisible Connection, il cavo semi-trasparente che si connette al One Connect Box, il set-top box esterno che contiene elettronica e ingressi. Il cavo trasporta anche l’alimentazione dei TV. É quindi sufficiente collegare solo il box alla rete elettrica.


É stata inoltre potenziata l’Art Mode, la modalità che permette di scaricare (tramite l’apposito negozio online di Samsung) e visualizzare opere d’arte. Gli utenti possono ora sfogliare il catalogo con le opere in base allo schema di colori presente nel proprio ambiente, oppure restringendo il campo ad una determinata tipologia, come le fotografie o i dipinti.

La cornice magnetica permette di scegliere tra quattro finiture opzionali: noce, nero, bianco e legno beige. I prezzi sono fissati a 1.999 dollari per il 55″ e a 2.799 dollari per il 65″.


Source link

Lascia un commento

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.