AccessoricaricabatterierecensioneRecensioni

Recensione del caricabatterie wireless LC-C5 di Aukey

By 3 luglio 2018 No Comments

caricatore wireless

Quali qualità deve avere un caricabatterie da scrivania? Qualcuno potrebbe cercare un prodotto economico, altri uno che consenta di caricare velocemente i dispositivi, oppure che offra la carica ad induzione o semplicemente che abbia un buon design.

Il caricabatterie ad induzione LC-C5 di Aukey è per questi ultimi. Si tratta di un modello dal buon design, tanto da aver vinto l’iF Design Award quest’anno per la categoria “Charging Device”.

Realizzato con copertura in grafite, ha delle linee pulite. Grande 8,7 x 8,7 x 1,2 mm, ha un peso di 128 grammi. Al tatto la superficie sembra ruvida, ma non graffia. Serve a creare attrito e non far scivolare lo smartphone. Sul retro c’è una copertura in alluminio. Al tatto sembra molto solido. Presenta un LED indicativo della carica in corso.

Nella confezione, oltre al caricabatterie, c’è un cavo USB-C/USB-A dalla lunghezza di 1 metro. Inoltre abbiamo un libretto di istruzioni in multilingue, compreso l’italiano, e la garanzia di 24 mesi.

La potenza del caricabatterie è di 5 watt con l’uscita di 5 volt in 2A. Non è il massimo nella velocità. Gli iPhone possono essere ricaricati fino a 7,5 watt. In base ai miei test, infatti, ho registrato i seguenti valori:

  • 6% in 30 minuti.
  • 15% in 60 minuti.

Mi riferisco in questo caso della batteria di un iPhone X che, come saprete, ha una capienza di 2.716 mAh.

Riassumendo il caricabatterie LC-C5 di Aukey è molto elegante e ha un buon design. Pecca in velocità. Lo si può trovare su Amazon dove è venduto per 31,99 €.


Source link

Lascia un commento

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.