Hardware

Razer Naga Trinity per mancini: le sorti affidate a Kickstarter

By 4 agosto 2018 No Comments

Una versione per mancini di Razer Naga Trinity potrebbe diventare realtà, se la campagna Kickstarter si concluderà con successo. Razer ha deciso di rivolgersi al crowd funding per la realizzazione della versione di nicchia di un prodotto che è già di per sé di nicchia.

Il mercato dei mouse si divide, semplificando molto e tralasciando soluzioni più originali come trackball e mouse verticali, in due filoni principali: quelli ergonomici e quelli simmetrici. I primi offrono, generalmente, un miglior confort d’uso e un’impugnatura più salda; sono dettagli cruciali in diversi ambiti – non solo il gaming, ma anche in caso di uso prolungato e professionale. Se sei mancino e vuoi un mouse ergonomico, le scelte sono poche.

Non è difficile capire perché: i mancini rappresentano una netta minoranza della popolazione, e il bacino di utenti disposto a spendere più di 10-20 euro per un mouse è già ristretto di per sé. I numeri che indica Razer sono piuttosto eloquenti:

Negli ultimi sei anni, abbiamo spedito migliaia di mouse Naga per mancini – la stessa quantità di mouse destrorsi che viene spedita ogni giorno.

Razer dice che, benché sia l’unica azienda a produrre mouse gaming per mancini, i costi di produzione elevati e la scarsa richiesta l’hanno costretta a ridurre gli investimenti a riguardo.

C’è il timore, però, che la campagna servirà solo a Razer per dimostrare l’impraticabilità di questo settore. Sono già passati circa due giorni dall’inaugurazione, e sono stati raccolti appena 13.000 degli oltre 850.000 euro richiesti. Il passato insegna che su piattaforme di questo tipo o si fa “il botto” subito, oppure è difficile raggiungere il proprio obiettivo.

Razer Naga Trinity è l’ultima iterazione della famiglia di mouse Naga, progettati specificamente per MMORPG e MOBA. Ha un pannello laterale azionabile con il pollice che include un vasto numero di pulsanti aggiuntivi; in Trinity, ci sono tre pannelli intercambiabili, con layout (e numero totale di pulsanti) diversi per adattarsi alle esigenze di ogni giocatore. La versione destrorsa (in apertura) è già disponibile all’acquisto da qualche tempo, anche in Italia.


Source link

Lascia un commento

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.