Games

Rainbow Six Siege: primi dettagli su Operation Grim Sky

By 8 agosto 2018 No Comments


Operazione Grim Sky – la prossima ondata di contenuti per Rainbow Six Siege – introdurrà alcune novità tra cui la prima rivisitazione di una mappa. I primi dettagli sulla Stagione 3 dell’Anno 3 derivano direttamente da Ubisoft che tramite il sito ufficiale di Rainbow Six Siege ha condiviso alcune informazioni.

Operazione Grim Sky introdurrà quindi due nuovi operatori che, nonostante appartengano a due diverse unità antiterrorismo, si uniranno alla squadra di Intervento Tattico Urbano dei Rainbow dal nome in codice Grim Sky (o ITUGS).


Il primo operatore, un difensore, arriverà direttamente dalla Gran Bretagna, sarà una poliziotta esperta in comportamenti delle folle e tattiche di controllo di gruppi di persone. Il secondo operatore invece sarà un assalitore americano, un eccellente specialista delle operazioni tattiche.

A Kabul ha visto ogni genere di cose. Nonostante questo si è innamorato della città. La sua precisione chirurgica è leggendaria e rimane un enigma per Rainbow Six.

Per la prima volta lo sparatutto di Ubisoft accoglierà anche la prima rivisitazione di una mappa: stiamo parlando di Base di Hereford che è stata modificata per garantire un livello competitivo superiore.

Oltre ai nuovi operatori e all’inedita versione di Base di Hereford, Operazione Grim Sky introdurrà anche una serie di miglioramenti tra cui modifiche al disallineamento dei mirini, cambiamenti per la scelta dell’operatore inattivo e sarà implementata la risoluzione dinamica su console.


Maggiori dettagli sui contenuti riguardanti la Stagione 3 dell’Anno 3 saranno divulgati durante il primo Six Major di Parigi, che si svolgerà dal 17 al 19 agosto.


Source link

Lascia un commento

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.