News

Niente jack da 3,5mm su Galaxy S11 e Note10: è la morte del connettore audio?

By 12 ottobre 2018 No Comments

La decisione di rimuovere il jack audio da 3,5mm sugli iPhone non è stata fra le più popolari ma, man mano che passano gli anni, sembra sempre più chiaro che il mercato si stia spostando verso quella direzione. Ha annunciato l’abbandono del mini-jack anche OnePlus, e la prossima a farlo potrebbe essere proprio Samsung. Se si pensa che queste due erano fra le aziende ad aver difeso più a spada tratta il connettore audio, è chiaro che il messaggio è molto forte.

Dichiarare la morte del jack audio non sarebbe comunque corretto, soprattutto se pensiamo alle tantissime tipologie di dispositivi che ne fanno ancora abbondantemente uso. Ma potrebbe essere la morte del jack sugli smartphone se Samsung decidesse di farlo fuori sui nuovi Galaxy S11 e Galaxy Note10, come avvisa un nuovo report dell’informato ET News. L’industria si sposterà probabilmente verso le soluzioni wireless, che negli ultimi anni sono diventate sempre più consuete.

AirPods e Gear IconX rappresentano lo stato dell’arte della connettività Bluetooth in casa Apple e Samsung, e molte altre società hanno ripreso lo stile abbinando piccoli auricolari dalle buone qualità audio ad una custodia con batteria integrata per il trasporto. Il tutto per espandersi in nuove categorie di mercato, aumentare i profitti, e migliorare l’esperienza d’uso per gli utenti liberandoli dagli indiscutibilmente fastidiosi cavi per l’ascolto anche in mobilità.

C’è comunque da considerare un aspetto importante: il passaggio dal cavo al wireless non può essere brusco e bisogna garantire un minimo di retro-compatibilità con le tecnologie precedenti. Come già successo con la transizione da microUSB a USB Type-C, Samsung inserirà un adattatore anche per rispondere al passaggio da connettore audio da 3,5 millimetri alle tecnologie digitali. Insomma, chi non vuole abbandonare i propri vecchi dispositivi avrà qualche soluzione nativa.

E la ricarica durante l’ascolto? Quella probabilmente non sarà possibile, come avviene del resto sugli altri dispositivi senza jack da 3,5mm. Galaxy S10, che arriverà nella prima parte del 2019, potrebbe quindi essere l’ultimo flagship coreano a vantare il jack per le cuffie, una funzionalità che sembra destinata a divenire sempre più rara con le prossime generazioni di smartphone.


Source link

Lascia un commento

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.