Aggiornamenti Appmx player

MX Player si rinnova e lancia la sfida a Netflix in India

By 4 agosto 2018 No Comments

MX Player va incontro ad un importante rinnovamento, che vedrà l’app trasformarsi da semplice player di contenuti multimediali a piattaforma di streaming video, lanciando ambiziosamente il guanto di sfida a colossi del calibro di Netflix, Amazon Prime Video e Hotstar in India.

L’acquisizione di MX Player da parte del gigante indiano dei media Times Internet Limited (il ramo “online” del Times Group) ha colto di sorpresa molte persone all’interno della community Android. La Times Internet Limited ha pagato circa 140 milioni di dollari per accaparrarsi la quota di maggioranza di uno dei player video più popolari ed utilizzati in India. Basti pensare che MX Player ha superato complessivamente i 500 milioni di download sul Google Play Store e di questi ben 350 milioni di download sono stati effettuati in India, inoltre nel Paese sono presenti circa 175 milioni di utenti attivi.

Per sfruttare al massimo questa popolarità, MX Player si sta avviando verso un’importante evoluzione che, come detto in apertura, lo porterà ad essere non più soltanto un player per riprodurre video offline, bensì anche una piattaforma per video on demand. Questo nuovo MX Player metterà a disposizione contenuti in lingua inglese ma anche locali, con tanto di suggerimenti personalizzati per gli utenti in India. La novità può già essere provata scaricando l’ultimo aggiornamento della versione Beta della popolare app dal Play Store.

Come riferito dal CEO e dal CPO di MX Player nel corso di un’intervista a Beebom, presto la versione rinnovata dell’app avrà “one of the single largest libraries of original content on digital platforms“, con contenuti dei generi più disparati: romantico, thriller, drama ed intrattenimento “non-fiction” come ad esempio reality show e game show. Non mancheranno poi anche contenuti nelle varie lingue regionali indiane. Il team che si occupa di MX Player, inoltre, è attualmente al lavoro per la creazione di circa 40 show originali. La nuova app sarà anche in grado di trasmettere canali TV in streaming live e film.

Il tutto verrà monetizzato mediante un modello freemium, con video on demand Advertisement-based. In questo modo MX Player, forte della sua grande popolarità in India, punta a conquistarsi una propria importante fetta di mercato sfidando i big del settore, ovvero Netflix, Amazon Prime Video e Hotstar. Stando a quanto riferito, MX Player impiegherà reti neurali per la personalizzazione dei suggerimenti per gli utenti. Gli algoritmi in questione e l’applicazione stessa sono stati progettati partendo da zero in India, dando priorità alle esigenze ed alle aspettative dell’utenza indiana, prendendo in considerazione, in modo particolare, quella rientrante nella fascia di età tra i 18 ed i 35 anni. Ci sono anche delle importanti ottimizzazioni per le connessioni internet lente, o piuttosto instabili e sono previste inoltre le possibilità di condividere i video e di effettuarne il download, in modo da eliminare la fastidiosa attesa del caricamento durante la riproduzione (che è una conseguenza della lentezza della connessione).

Per quanto riguarda i contenuti che saranno disponibili on demand, è interessante notare come MX Player conterrà anche video realizzati da creatori indipendenti. La compagnia, infatti, ha manifestato la volontà di “aprire le porte ai creatori indipendenti, indipendentemente dalla loro esperienza e dall’ampiezza della loro base di pubblico esistente”. L’acquisizione di contenuti di questo tipo avverrà secondo un meccanismo di condivisione delle entrate, con bonus che verranno riconosciuti in relazione alle performance. Insomma, sembra un modus operandi in stile YouTube (più o meno).

Questo nuovo MX Player è senza dubbio un progetto molto ambizioso, sebbene riferito soltanto al mercato indiano. La Beta dell’app al momento mostra soltanto video provenienti da YouTube ed un catalogo risicato di contenuti TV e film, mentre la sezione con i suggerimenti è ancora un work-in-progress. Il lavoro da fare è, quindi, ancora tantissimo.

Vi piace questa nuova direzione presa da MX Player? Fatecelo sapere nel box dei commenti.

Fonte: Xda-developers


Source link

Lascia un commento

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.