Alta Definizione

JOLED svilupperà monitor OLED da gioco con esperti di e-sport

JOLED svilupperà monitor OLED da gioco con la collaborazione di esperti negli e-sport. La compagnia giapponese, controllata da INCJ, Japan Display, Sony e Panasonic, ha stretto un accordo con il team giapponeseBurning Core“, specializzato in competizioni incentrate sul videogioco League of Legends. JOLED si avvarrà del supporto dei Burning Core per testare i monitor OLED. Le indicazioni fornite serviranno per realizzare un prodotto perfetto per tutti coloro che vivono i videogiochi come attività sportive altamente competitive.

Ricordiamo che JOLED produce già pannelli OLED RGB Ultra HD da 21,6″ stampati ink-jet sfruttando una linea pilota G4.5 con substrati da 730 x 920 mm. I suddetti pannelli vengono al momento impiegati in monitor destinati al settore medicale. Le specifiche parlano di 204 pixel per pollice, di una luminosità di 350 cd/m2 – nits e di un rapporto di contrasto pari a 1 milione a 1.

La produzione di massa, già pianificata, verrà avviata grazie alla costruzione di uno stabilimento a Nomi City nella Prefettura di Ishikawa in Giappone. Si partirà nel 2020 con una capacità di circa 20.000 substrati al mese. L’impianto utilizzerà linee G5.5 (quindi substrati da 1.300 x 1.500 mm) e potrà sfornare pannelli OLED dai 10″ fino ai 32″. JOLED ha già dichiarato di voler realizzare in futuro pannelli OLED per TV e digital signage (la cosiddetta “cartellonistica digitale”).


Source link

Lascia un commento

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.