ApprofondimentiIPhoneiphone xsiphone xs max

iPhone Xs e Xs Max, i nuovi modelli di punta di Apple

By 12 settembre 2018 No Comments

Per avere un iPhone Xr bisognerà attendere la fine di ottobre. La società di Cupertino, però, ha anche aggiornato l’iPhone X trasformandolo in due modelli. Da un lato abbiamo l’iPhone Xs che è un aggiornamento di quello dello scorso anno, dall’altro ha eliminato i modelli Plus per favorire l’ascesa dell’iPhone Xs Max.

L’Xs misura 143,6 x 70,9 x 7,7 mm e pesa 177 grammi. Il fratello maggiore Xs Max misura 157,5 x 77,4 x 7,7 mm e pesa ben 208 grammi. La differenza tra i due, oltre per le dimensioni e il peso, sta nello schermo.

Nel primo abbiamo un Super Retina HD da 5,8” (2436 x 1125 pixel e 458 ppi), mentre il secondo arriva a 6,5” (2688 x 1242 pixel e 458 ppi). Entrambi hanno il 3D Touch e il True Tone. Aumenta la gamma cromatica e la resistenza all’acqua.

Grazie al nuovo case in acciaio chirurgico inossidabile può resistere fino a 2 metri di profondità per 30 minuti, grazie alla certificazione IP68. Nonostante questo la società continua a non coprire i danni causati dai liquidi.

La società ha aggiornato il Secure Enclave e il processore per rendere il Face ID più sicuro e veloce. Il chip A12 Bionic consente performance fino al 15% rispetto all’A11 e il 50% nel campo grafico. I consumi si sono ridotti del 50% mediante l’architettura a 7 nm. Inoltre c’è il nuovo chip Neural Engine a 8 core che consente 5000 miliardi di operazioni al secondo. Quest’ultimo è usato nel campo del machine learning.

Le fotocamere sul retro sono sempre due e entrambe da 12 megapixel. La fotocamera frontale è da 7 megapixel ed è stabilizzata. A tal proposito non ci sono molte differenze con l’iPhone X. In aggiunta abbiamo l’effetto Bokeh con controllo di profondità e la registrazione video con audio stereo.

La carica ad induzione è stata potenziata. L’autonomia della batteria è migliorata di 30 minuti rispetto all’iPhone X grazie alla riduzione dei consumi. La versione Xs Max invece aumenta l’autonomia di 1,5 ore rispetto all’iPhone X.

Ora i due modelli supportano la Dual SIM: una fisica con le nano SIM e l’altra virtuale con le eSIM. In Cina, invece, si utilizzano entrambe le SIM card fisiche.

Veniamo ai prezzi. I colori restano argento e grigio siderale, ma si aggiunge anche una variante oro. Le memorie di storage sono sempre da 64 GB e 256 GB, ma ora c’è anche una versione da 512 GB.

Per l’iPhone Xs:

  • Versione da 64 GB: 1.189 €.
  • Versione da 256 GB: 1.359 €.
  • Versione da 512 GB: 1.589 €.

Per l’iPhone Xs Max:

  • Versione da 64 GB: 1.289 €.
  • Versione da 256 GB: 1.459 €.
  • Versione da 512 GB: 1.689 €.

Le prevendite inizieranno già dal 14 settembre, mentre la disponibilità nei negozi è prevista per il 21 settembre.


Source link

Lascia un commento

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.