lockscreenSamsungSamsung Galaxy Note 8Samsung Galaxy S8SmartphoneSmartphone Samsung

I video nella schermata di blocco arrivano anche su Galaxy S8 e Note 8, ma la vostra batteria chiede pietà (foto)

By 1 luglio 2018 No Comments


È inutile negare che Galaxy S9 e S9+ siano stati smartphone tutt’altro che rivoluzionari rispetto ai loro immediati predecessori, con Samsung che ha ormai scelto programmaticamente di seguire una strategia sdoganata da anni da Apple. Se dunque le novità hardware sono state davvero circoscritte, Samsung ha provato a sbizzarrirsi sul software, introducendo tante novità, alcune utili e di rilievo, altre secondarie e soltanto d’effetto. In quest’ultima categoria ricade la possibilità di impostare la riproduzione di una breve sequenza animata nella schermata di blocco, che da qualche tempo è approdata anche su Galaxy S8 e Note 8.

Samsung chiama la funzione Video Lockscreen, anche se sarebbe più corretto parlare appunto di brevi animazioni che prendono vita alla riattivazione del dispositivo. Brevi perché vien da sé che una tale funzione – sicuramente piacevole alla vista – rischia davvero di compromettere un’autonomia che è sempre stata uno dei talloni d’Achille di Galaxy S8 e che non brilla particolarmente nemmeno sui più grandi S8+ e Note 8.

Se tuttavia foste interessati ad utilizzarla – o almeno a provarne l’effetto – a vostro rischio e pericolo, tra le impostazioni trovate la voce relativa a Video Lockscreen, introdotta con uno degli ultimi aggiornamenti software, in particolare dal firmware G950FXXU2CRF7 per Galaxy S8 e N950FXXU3CRF4 per Galaxy Note 8. Nello store di temi di Samsung è presente anche una sezione da cui scaricare o acquistare nuovi video per la schermata di blocco, oppure potrete anche impostare un video da voi creato.


Source link

Lascia un commento

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.