News

Google investe 22 milioni di dollari in KaiOS, per feature phone più smart

By 30 giugno 2018 No Comments

Google ha annunciato un investimento di 22 milioni di dollari in KaiOS Technologies, azienda che produce l’omonimo sistema operativo per feature phone. L’accordo dovrebbe cementare la relazione tra le due realtà assicurando a Google la presenza sul sistema e, quindi, potenzialmente su milioni di telefoni.

KaiOS nasce dalle ceneri di Firefox OS, dopo essere stato adattato a un formato in realtà lontano da quello degli smartphone pensato da Mozilla. Il sistema operativo supporta molte delle funzionalità avanzate che ci si aspetta da un dispositivo moderno – GPS, 4G, WiFi e Bluetooth, per fare degli esempi – ma è pensato specificamente per l’utilizzo su dispositivi che non sono smartphone, pertanto utilizza un’interfaccia adatta alle classiche tastiere.

KaiOS è lo stesso sistema utilizzato da HMD Global sui suoi feature phone a marchio Nokia, tra cui il famoso Nokia 8110 4G. Tra gli altri utilizzatori del sistema troviamo Alcatel e l’indiana Micromax.

La collaborazione tra Google e KaiOS porterà la prima a mettere a disposizione servizi come Google Assistant, Google Maps, YouTube e Google Search sul sistema in maniera integrata: in questo modo Mountain View si assicura la presenza su dispositivi potenzialmente venduti in milioni di unità e in mercati in crescita dove la sua posizione non è ancora così fortemente radicata come nei mercati sviluppati.

Si riconferma comunque l’interesse per i feature phone finora lasciati sullo sfondo: il Mobile World Congress 2018 è stato in questo senso esemplare nel mostrare questo interesse, che sembra non scemare con il passare dei mesi. Vedremo se continuerà anche nel corso dei prossimi anni o se sarà un momento di revival passeggero.


Source link

Lascia un commento

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.