GoogleGoogle Play store

Google aiuta gli utenti a trovare le migliori app e giochi sul Play Store

By 1 luglio 2018 No Comments

Nei giorni scorsi numerosi sviluppatori hanno notato un improvviso calo nel numero dei download delle proprie creazioni sul Play Store, dovuto a un nuovo algoritmo di ricerca di Google. Il colosso di Mountain View ha confermato, con un post sul blog ufficiale dedicato agli sviluppatori, spiegando quali sono i criteri che permettono di ottenere la maggiore visibilità.

Lo scopo è quello di garantire agli utenti la possibilità di avere un facile accesso alle migliori applicazioni e ai migliori giochi presenti sul Play Store e per questo, negli ultimi mesi, l’algoritmo di ricerca è stato notevolmente perfezionato, con un occhio di riguardo alla qualità delle applicazioni.

Significa che quelle applicazioni che hanno una bassa percentuale di crash, un basso numero di disinstallazioni, una lunga permanenza negli smartphone e altre caratteristiche, sono consigliate più spesso rispetto alle altre. Si tratta in sostanza di una politica corretta, che punta a premiare le applicazioni di qualità, che hanno riscosso un grande apprezzamento tra gli utenti, piuttosto che promuovere applicazioni estemporanee che durano poco e hanno poco da offrire.

Se questo garantisce agli utenti una elevata qualità delle applicazioni presenti nel Play Store, dall’altra rappresenta uno stimolo per gli sviluppatori, affinché realizzino applicazioni migliori e in grado di mantenere a lungo l’interesse da parte degli utenti, con frequenti aggiornamenti, novità utili e soprattutto una rapida risposta alle problematiche incontrate.

A questo indirizzo gli sviluppatori potranno trovare alcuni consigli decisamente utili preparati dagli esperti di Google.

Fonte: Googleblog


Source link

Lascia un commento

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.