News Android

Entro la fine del 2018 potrebbe arrivare il primo smartphone con 9 fotocamere posteriori

By 2 luglio 2018 No Comments

La maggior parte degli smartphone moderni ha almeno due fotocamere, una posteriore e una frontale mentre alcuni dispongono persino di doppie fotocamere (sia sul retro che nella parte anteriore), che consentono di scattare foto grandangolari, zoom o bokeh.

Huawei ha recentemente introdotto persino il primo telefono con tre telecamere posteriori, ossia Huawei P20 Pro, soluzione che presto sarà adottata anche da altri produttori.

Stando a quanto riportato dal Washington Post, il produttore di fotocamere Light sta lavorando su prototipi di smartphone con ben 9 telecamere posteriori.

Light è l’azienda che produce la fotocamera L16, che utilizza una combinazione di 16 sensori per aiutare l’utente a scattare una varietà di tipi di foto senza dover sostituire gli obiettivi.

In questo momento la fotocamera L16 è l’unico dispositivo che utilizza la tecnologia di Light ma l’azienda starebbe lavorando con i produttori di smartphone per integrare questa soluzione nei telefoni.

Light starebbe attualmente testando i prototipi con fotocamere comprese tra 5 e 9 e un telefono con questa tecnologia dovrebbe essere annunciato entro la fine del 2018.

Fonte: Liliputing


Source link

Lascia un commento

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.