Iliad

Ecco come richiedere un indennizzo a Iliad se la portabilità del numero subisce ritardi

Se avete recentemente effettuato il passaggio a Iliad e la portabilità del vostro vecchio numero sta subendo un ritardo sarete felici di sapere che è possibile richiedere un indennizzo all’operatore.

Diversi utenti stanno segnalando dei ritardi nella portabilità dei loro numeri verso il nuovo operatore Iliad, che dovrebbe generalmente impiegare circa 48 ore. Stando alla carta dei servizi dell’operatore francese, sembra che sia possibile richiedere una sorta di rimborso per ogni giorno di ritardo accusato dall’utente nella portabilità.

L’indennizzo non avviene in automatico e per richiederlo è necessario inviare un fax (+39 02 30377960), una raccomandata (Iliad Italia S.p.A., CP 14106, 20146 Milano) o una PEC all’indirizzo mail iliaditaliaspa@legalmail.it. Qualunque sia la vostra scelta, dovrete indicare il vostro numero telefonico dal quale avete richiesto la portabilità, l’intestazione e i giorni di ritardo che avete riscontrato.

Iliad garantisce 2,50 euro per ogni giorno di ritardo, fino ad un massimo di 50 euro che vi verranno restituiti in credito telefonico. Tenete comunque presente che per richiedere l’indennizzo devono essere passati almeno due giorni di ritardo rispetto alle 48 ore previste per la portabilità.

L’operatore ci tiene inoltre a far sapere che l’indennizzo non è previsto se il ritardo nella portabilità è dovuto a cause di forza maggiore o da un utilizzo non conforme del servizio.

Vai a: Iliad rilancia la prima offerta da 5,99 euro, ma solo per 50000 clienti

Fonte: Mobileworld


Source link

Lascia un commento

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.