apple

Apple: AirPower e custodia wireless per AirPods, i grandi assenti all'evento

By 13 settembre 2018 No Comments

L’evento Apple tenutosi nel corso della serata di ieri ha visto come protagonisti i nuovi iPhone Xs, Xs Max, Xr e Apple Watch Series 4, tutti presenti anche all’interno della nostra anteprima video realizzata in diretta da Cupertino.

Nonostante la presenza di ben tre nuovi smartphone e uno smartwatch, l’evento di ieri è stato caratterizzato anche da importanti assenze più o meno previste. Nell’ultima categoria ricadono gli iPad Pro 2018, particolarmente attesi dagli utenti per via del possibile cambio di design, i quali non sono stati mostrati e menzionati sul palco dello Steve Jobs Theater e che probabilmente verranno ufficializzati nel corso del mese di ottobre – se non addirittura novembre – all’interno di un ulteriore evento dedicato all’hardware.

Questa potrebbe essere l’occasione per avere degli aggiornamenti attorno ad un altro prodotto particolarmente atteso che latita da ormai due eventi. Parliamo del tanto discusso Mac Pro, ovvero il computer modulare dedicato ai professionisti, già ufficialmente anticipato da Apple e che potrebbe debuttare nel corso del 2019. Ci si aspettava qualche anticipazione sul progetto nel corso del 2018 e qualora ciò dovesse avvenire ci aspettiamo che accada proprio durante l’evento autunnale.

Il tanto atteso iPad Pro con Face ID arriverà tra qualche mese. Intanto gli iPad Pro 2017 sono i più longevi nella storia del tablet di Cupertino

Sempre restando in ambito Mac, non sono emersi dettagli relativi ad altri due prodotti spesso al centro dei rumor, ovvero il presunto refresh di MacBook Air da 13″ e del Mac Mini. Entrambi i dispositivi dovrebbero posizionarsi sulla fascia di mercato più bassa e le chance che potessero essere svelati ieri erano davvero molto basse. Anche in questo caso dovremmo attendere il prossimo evento.

Passiamo poi a due altri prodotti la cui assenza è risultata una vera e propria sorpresa: parliamo della base di ricarica AirPower e del case opzionale per AirPods, in grado di abilitare la ricarica wireless. Annunciati entrambi nel 2017 in occasione dell’evento di lancio di iPhone X, questi due dispositivi erano inizialmente attesi per i primi mesi del 2018, salvo poi sparire totalmente dai radar.

L’ultimo aggiornamento di Mac Pro risale al 2013. Il nuovo modello dovrebbe debuttare il prossimo anno

Ma c’è di più, dal momento che in occasione dell’aggiornamento del sito per l’inserimento delle pagine dedicate ai nuovi prodotti, Apple ha letteralmente fatto sparire ogni riferimento ad AirPower dal suo portale web, mentre è ancora possibile trovare menzione del case con ricarica wireless per le AirPods.

Sembra proprio che Apple abbia accuratamente evitato di toccare il tema ricarica wireless nel corso di tutta la presentazione, evitando di menzionare questa funzione presente all’interno dei nuovi iPhone Xs e Xr, che secondo alcuni primi report sembrerebbe essere addirittura migliorata rispetto a quella presente su iPhone X e sugli 8. Insomma, una scelta precisa, volta a non riportare alla luce la sfortunata basetta.

A questo punto non è chiaro quale possa essere il destino di AirPower, un prodotto ambizioso che sembra aver riscontrato diversi problemi durante le ultime fasi di sviluppo. Problemi che, stando a quanto emerso sino ad ora, potrebbero essere più complessi del previsto (surriscaldamento della piastra e problemi di gestione di circuiti di ricarica multipli, secondo i rumor) e che sembrano aver indotto Apple a rimandarla a tempo indefinito.


Source link

Lascia un commento

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.